Svasso Maggiore - Alberto Ferro - Wildlife photography

Vai ai contenuti

Menu principale:

Racconti
Svasso Maggiore
Lo svasso maggiore è un uccello acquatico che si nutre principalmente di pesce. E' molto interessante la fase di riproduzione di questo animale.
Durante il corteggiamento, che ha inizio a febbraio - marzo, i due svassi si avvicinano uno di fronte all'altro e fanno una danza alzando e abbassando il collo e ruotando la testa a destra e sinistra in modo alternato. Il culmine di queste danze, e forse uno dei momenti più spettacolari da osservare, si ha quando i due svassi si immergono contemporaneamente prendendo dal fondo del fiume due alghe, poi correndosi incontro sull'acqua si mettono uno di fronte all'altro in posizione eretta e continuano la danza ruotando il capo a destra e sinistra, offrendosi reciprocamente l'alga appena raccolta.
Il nido è galleggiante, costruito con rami, cannucce ed arbusti recuperati in fiume, viene ancorato o al canneto o ad arbusti che arrivano sulla superficie dell'acqua. L'accoppiamento avviene sopra al nido, durante la fase di costruzione.

Osservazioni sullo Svasso maggiore

La coppia si alterna al nido durante la cova, e quando si schiudono le uova, i genitori iniziano a portare i giovani sul proprio dorso e li crescono con dei piccoli pesci.
Grazie a svariate ore di osservazione di una coppia sul Sile, ho avuto modo di partecipare ad una scena veramente sorprendente.
Come detto, solitamente i due genitori catturano per i giovani dei pesci di piccola taglia che vengono ingoiati interi; alcune volte invece, viene catturato un pesce più grande, di una misura tale da non passare per il becco del piccolo svasso.
Il genitore si avvicina al giovane con il pesce un po' tramortito, si spostano in un punto con l'acqua bassa, si immergono entrambi e l'adulto libera il pesce per insegnare al giovane come catturarlo. Appena il giovane cattura il pesce prova a mangiarlo, ma non ce la fa, a causa della dimensione della preda, quindi dopo vari tentativi molla il pesce che viene mangiato dall'adulto.
E' straordinario vedere come in natura avvengano queste fasi di insegnamento e di cura tra i genitori e la prole! Non si finisce mai di imparare.
Svasso Maggiore - Corteggiamento. Fiume Sile, Marzo 2015
 
Torna ai contenuti | Torna al menu